“Italie invisibili”, su Sky Arte la serie che rievoca territori scomparsi

“Italie invisibili”, su Sky Arte la serie che rievoca territori scomparsi

4 Maggio 2016 0 Di Giuseppe Ino
Marchesato di Salluzzo, italie invisibili

Marchesato di Salluzzo

E’ il paesaggio il protagonista della nuova produzione originale Sky Arte HD(canale 120 e 400 di SkyItalie Invisibili, una serie che riporta in luce e rievoca territori, strade e confini che non ci sono più, ma che sono stati nel passato luoghi straordinari per arte, cultura, storia e bellezze naturalistiche. Dal 5 maggio, per quattro giovedì, su Sky Arte HD alle 21.45, attraverso emozionanti panoramiche, si andrà alla scoperta diluoghi evocativi e spesso dimenticati. Prima tappa di questo tour speciale nel passatosarà il Marchesato di Saluzzo:da qui si passerà per la Riviera del Brenta, lo Stato dei Presidi e la Maremma, il Deserto di Accona e le Crete Senesi.

“Il Marchesato di Saluzzo ha una presenza multi linguistica e multiculturale. – spiega, nel corso della prima puntata, Marco Piccat, Professore di Filologia Romanza all’Università di Trieste– La gente parlava una linguaggio locale, i marchesi parlavano il francese, le montagne parlavano provenzale. Questo scambio arricchiva le comunicazioni, arricchiva i commerci, arricchiva l’incontro fra arti e tradizioni di Paesi lontani. Era uno Stato di confine.” Attraverso riprese suggestive e interviste a geologi e storici, Sky Arte HD trasporterà lo spettatore tra le valli e il Monviso alla scoperta dell’arte e dell’architettura dell’antico Marchesato di Salluzzo.

[adsense][adsense]