Giorgio Armani:”La moda oggi non deve essere solo provocazione”

Giorgio Armani:”La moda oggi non deve essere solo provocazione”

4 Luglio 2016 0 Di Barbara Di Castro

Giorgio Armani:”La moda oggi non deve essere solo provocazione”

Giorgio Armani

Giorgio Armani

Simbolo e icona della moda italiana nel mondo Giorgio Armani rivendica oggi il diritto all’eleganza e alla semplicità caratteri essenziali delle sue collezioni d’oggi ma anche di ieri. Re Giorgio ha recentemente dichiarato il suo dissenso nei confronti dei tanti stilisti che raccolgono successi solo perchè presentono collezioni decisamente provocatorie lontane dalla quotidianità:

Smettetela di pensare che la provocazione diventerà stile. Servono solo a far ridere la gente che oggi ha già troppe difficoltà per fare acquisti  la colpa è di alcuni stilisti ma anche di certa stampa che li enfatizza. Non vai al lavoro e non fai una riunione di lavoro col giubbotto imbottito da scalatore. Per favore, non rendiamo ridicoli gli uomini! Ci vuole coscienza a fare le collezioni che poi costano tantissimo.

[adsense]

Ovviamente lo stilista fa riferimento agli eccessi di Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci che nelle ultime collezione ha presentato capi provocatori, apparentemente innovativi, ma difficilmente portabili e per Giorgio Armani la moda, gli abiti devono essere capi da indossare e non solo d’ammirare. Moda si, ma non solo perchè è di tendenza!