Torta salata ai friggitelli e feta – La ricetta di oggi

Una torta salata di sicuro successo con ingredienti diversi dal solito.

Torta-salata-ai-Friggitelli-ricetta
Torta salata ai friggitelli e feta

La torta salata ai friggitelli e feta è un piatto unico vegetariano da “sfoderare” anche in occasioni speciali con l’ausilio di ingredienti di ottimo gusto. Ecco come prepararla anche voi a casa.

Ingredienti:

Per la sfoglia:

450 g di pasta sfoglia (2 rotoli)

2 cucchiai di pangrattato

150 g di feta greca

un uovo per spennellare

semi di sesamo e papavero q.b.

Per i friggitelli:

30 friggitelli

7-8 pomodorini

4 cucchiai di olio di oliva

uno spicchio di aglio

sale q.b.




Procedimento:

Pulite i peperoni con un canovaccio pulito e toglietevi i piccioli. Friggeteli a fuoco molto basso in una larga padella contenente l’olio. Mescolate spesso con un cucchiaio di legno, quando saranno appassiti aggiungete l’aglio tagliato a filetti. Fatelo sfrigolare e unite i pomodorini tagliati a metà. Aumentate la fiamma e continuate la cottura dei friggitelli con pomodorini per altri 5 o 6 minuti, sempre mescolando.

Stendete la metà della sfoglia in una teglia circolare rivestita di carta da forno, bucherellate il fondo e distribuitevi il pangrattato (servirà a trattenere l’umidità dei peperoni). Allineatevi quindi i friggitelli ormai tiepidi e aggiungete anche i pomodorini.

Sbriciolate la feta sui peperoni, distribuendola in modo uniforme. Ricoprite con la pasta rimasta e sigillate bene i bordi. Praticate qualche taglietto sulla superficie, spennellate con l’uovo sbattuto, quindi create la decorazione con i semi misti, alternandoli.

Infornate la torta salata ai friggitelli a 200 gradi per circa 35-40 minuti, sfornatela quando sarà gonfia e dorata. Lasciate raffreddare o intiepidire prima di servire.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: