Speciale Halloween: consigli utili per travestimenti sexy e divertenti da Lelo

Speciale Halloween: consigli utili per travestimenti sexy e divertenti da Lelo

18 Ottobre 2018 0 Di Giuseppe Ino

Ecco alcuni suggerimenti secondo LELO (il brand per il piacere intimo colorato, divertente e originale) per un Halloween unico.

Animalier.
Hollywood ha reso affascinanti i mostri nel cinema (licantropi, vampiri…) e forse, oggi, hanno perso il loro charme pauroso. Ma tu, puoi comunque scegliere qualsiasi animale o mostro per giocare a “caccia-acchiappa” e non esitare ad usare i denti e le unghie per essere veramente selvaggio. Rawr!

James Bond Agente 007.
Se con il partner siete appassionati di investigazioni, usatelo come stimolo per una missione ad alto tasso di azione. Ricercate indizi piccanti e stuzzicatevi fino a trovare la soluzione dell’enigma con un vero e proprio orgasmo. Trasformati in Bond girl e invita il tuo partner ad indossare un costume da vero agente segreto: TUX. Questo ricercato capo di abbigliamento intimo maschile è realizzato in raso e completato da un elegante farfallino.

Porno star.
Tutti almeno una volta nella vita abbiamo guardato un film hard. Perché non diventare allora protagonista del proprio film? Puoi vestirti da una delle tue star preferite o interpretarne uno: gli scenari sono infiniti. E se preferisci che il tuo partner resti solo a guardare, puoi aggiungere alcuni accessori sexy per riscaldare l’atmosfera.



Shakespeare.
E per le anime poetiche, il culmine del piacere potrebbe essere recitarsi a vicenda sonetti romantici e indossare parrucche e costumi del XVI secolo a lume di candela. E per riprendere le parole di Shakespeare: “Sappiamo cosa siamo, ma non sappiamo cosa potremmo essere”.

Per una notte da brivido, occorre prima di tutto creare la giusta atmosfera. Una zucca intagliata, luci soffuse e il calore di una candela. Se poi sono le Flickering Touch di LELO ancora meglio! La cera, sciogliendosi, diventa un profumato olio da massaggio, ricco e sensuale, che avvolgerà di piacere tutto il corpo e i sensi.

Fonte: Comunicato stampa.