Giornata internazionale della donna: la speciale programmazione laF

Nel mese della Giornata internazionale della donna, laF (Sky 135) dedica la programmazione di marzo all’universo femminile con un ciclo di documentari e film d’autore, che raccontato le vite di iconiche figure femminili internazionali.

Si parte mercoledì 4 marzo alle 21.10 con il doc “Diana Vreeland – L’imperatrice della moda” di Lisa Immordino Vreeland, per proseguire nei mercoledì successivi con “Love, Marilyn – I diari segreti” di Liz Gurbus, “Alla ricerca di Vivian Maier” di J. Maloof e C. Siskel e, infine, “Bombshell – La storia di Hedy Lamarr” di Alexandra Dean.

Nella serata di domenica 8 marzo, dalle 19.00 alle 22.00, continua il racconto dedicato alle donne con le storie di alcune straordinarie figure femminili italiane, protagoniste della produzione originale “BRAVE – Storie di ragazze coraggiose”: Caterina Ceraudo, chef donna del 2017 secondo la Guida Michelin, l’ingegnere Chiara Montanari, prima italiana a capo di una spedizione in Antartide, e Maria Letizia Gardoni, imprenditrice agricola che fonda la sua azienda a 19 anni e a 25 anni diventa la presidente di Coldiretti Giovani.





MERCOLEDÌ 4 MARZO, ORE 21.10 – DIANA VREELAND – L’IMPERATRICE DELLA MODA
Il documentario su Diana Vreeland, icona di stile e leggendaria direttrice di Vogue USA, è stato realizzato dai registi Lisa Immordino Vreeland, moglie del nipote della protagonista, Bent-Jorgen Perlmutt e Frédéric Tchengsu che, attraverso documenti video e le testimonianze di chi l’ha conosciuta, hanno ricostruito il ritratto della giornalista che ha collaborato ad ideare il concetto di moda così come lo conosciamo oggi.

Diana Vreeland – L’imperatrice della moda (Diana Vreeland: The Eye Has to Travel) diretto da Lisa Immordino Vreeland, Bent-Jorgen Perlmutt e Frédéric Tchengsu. [USA, 2011, 82’]
 
MERCOLEDÌ 11 MARZO, ORE 21.10 – LOVE, MARILYN – I DIARI SEGRETI

Diretto da Liz Garbus, vincitrice di due Emmy Awards, il documentario racconta, attraverso lettere, appunti e pagine di diario, il lato personale e privato di Marilyn Monroe. All’interno del racconto intervengono numerose attrici, da Lili Taylor a Uma Thurman, da Glenn Close a Viola Davis, per offrire il proprio punto di vista su una delle icone pop più importanti del XX secolo.

Love, Marilyn – I diari segreti (Love, Marilyn) diretto da Liz Garbus. [USA/Fra, 2012, 95’]MERCOLEDÌ 18 MARZO, ORE 21.10 – ALLA RICERCA DI VIVIAN MAIER

Diretto da John Maloof e Charlie Siskel, il film ha ricevuto una nomination come miglior documentario agli Oscar del 2015 e racconta la storia straordinaria di Vivian Maier, una tata di Chicago che amava fotografare la vita di città, le cui foto, non ancora sviluppate, furono trovate e apprezzate solamente dopo decenni. Oggi è annoverata tra i fotografi più importanti del XX secolo.
Alla ricerca di Vivian Maier (Finding Vivian Maier) di John Maloof e Charlie Siskel [USA, 2013 – 83’].

Straordinaria vita e carriera di Hedy Lamarr: studentessa di ingegneria a Vienna, costretta a emigrare negli Usa a causa delle sue origini ebraiche, diventa un’acclamata star di Hollywood ma continua a usare la sua incredibile mente matematica e inventa un sistema di comunicazione segreto per combattere i nazisti, utilizzato oggi per la sicurezza dei sistemi WiFi, GPS e Bluetooth, che le è valso l’inserimento nella National Inventors Wall of Fame statunitense.Bombshell – La storia di Hedy Lamarr (Bombshell – The Hedy Lamarr story), di Alexandra Dean. [Usa, 2017, 88’]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: