Rai Play celebra la bicicletta con una serie di contenuti

Uno spaccato della storia del costume italiano con al centro il  mezzo di trasporto che tutti hanno guidato almeno una volta nella vita e che sta vivendo una  seconda giovinezza: la bicicletta.

Su RaiPlay, da mercoledì 3 giugno, una nuova offerta racconta il Paese attraverso la fatica della pedalata, ma anche con le immagini della gara ciclistica più appassionante e più amata dagli italiani: il Giro d’ Italia.  
 
Bellezza in bicicletta” è un programma originale che consente, grazie alla bici di avere dell’Italia un insolito punto di vista. Perché si può viaggiare in tanti modi, ma farlo pedalando, offre l’occasione di vedere le cose con occhi diversi e più profondi.
 
L’idea di partenza di “Le stagioni d’Italia – Storie in bicicletta”, programma condotto da Ingrid Muccitelli e da Beppe Convertini è quella di usare la bici come strumento, percorrendo le campagne del paese, ma anche come elemento narrativo per celebrare un’epoca, quella a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento, nella quale essa rappresentava spesso, l’unico mezzo di trasporto possibile.
 
In “ Viaggio nell’Italia del Giro” Edoardo Camurri combina invece sport, costume e letteratura per ripercorrere, fisicamente e metaforicamente, le tappe del Giro attraverso il tempo. Così, da Verona a Frascati e attraverso la memoria delle grandi imprese dei campioni, prende corpo e si sviluppa il grande romanzo d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: