Narrativa e saggistica di settembre per Salani editore

Romanzi, saggistica e manuali: ecco alcuni consigli di lettura che troverete sugli scaffali da settembre 2020 editi da Salani Editore.


L’amante di Barcellona
Care SantosCollana: Romanzo Salani

UNA GRANDE STORIA DI FAMIGLIA
E DI AMORE PER I LIBRI
Pubblicato in 18 Paesi
oltre 70.000 copie vendute in Spagna

Virginia ha appena ereditato l’attività di famiglia: la libreria Palinuro. Tra le infinite copie, la polvere e le carte accumulate da suo padre, Antoni Roés, appena morto, appare ben presto la storia di Carlota Guillot e la ricerca di un libro, sfuggente e capriccioso, che faceva parte di una delle biblioteche private più raffinate della Barcellona napoleonica.

Una storia che si snoda attraverso i decenni più convulsi dell’Ottocento, quando la città, incredula, assistette alla sua più grande trasformazione: la demolizione delle mura e lo sviluppo della sua passeggiata più emblematica, la Rambla.

Care Santos è nata a Mataró, Barcellona. Ha fondato e diretto l’“Associazione giovani scrittori spagnoli”; tiene regolarmente laboratori di scrittura in Spagna e in America e firma articoli di critica letteraria per il quotidiano El Mundo. Per Salani ha pubblicato Il colore della memoria (2012) e Tre tazze di cioccolata (2015).
Dal 3 settembre

La luce e il tempo
Guido CorbòCollana: Saggi e manuali

Un nuovo libro per comprendere fino in fondo la Teoria della Relatività di Einstein.

Un libro alla portata di tutti, che racconta le dinamiche della Teoria della Relatività e di come hanno ispirato racconti e film di fantascienza.

Dell’esistenza di una certa ‘Teoria della Relatività’ formulata da Albert Einstein siamo consapevoli fin da bambini; e oggi, a seguito dei recenti e rapidi progressi della ricerca scientifica, ne sentiamo parlare attraverso i media con sempre maggiore frequenza.

Ma cos’è la Teoria della Relatività? Forse Einstein è considerato un genio per aver affermato semplicemente che nella realtà, nella nostra vita, nei nostri gusti, tutto è relativo? No, certamente.

La Teoria della Relatività è una formulazione matematica che nelle sue basi è molto semplice, contrariamente a quello che comunemente si è portati a pensare. Essa stabilisce le relazioni che intercorrono tra le grandezze fisiche relativamente alle condizioni nelle quali un certo fenomeno viene osservato.

Questo libro mostra come queste relazioni svelino circostanze che, sulla base delle nostre esperienze quotidiane, sono del tutto inaspettate; circostanze dalle quali tra l’altro traggono spunto racconti e film di fantascienza.

Guido Corbò si occupa di fisica teorica delle alte energie e ha insegnato Fisica Generale all’Università Sapienza di Roma. Ha al suo attivo pubblicazioni sulle maggiori riviste internazionali specializzate nel settore ma si è anche interessato di informazione scientifica collaborando in passato a quotidiani come il Corriere della Sera e alla trasmissione televisiva di Piero Angela Quark. Negli ultimi anni si è dedicato attivamente anche alla divulgazione. Questioni scientifiche a parte, l’autore è pilota sportivo di aeroplani ultraleggeri e appassionato velista.Dal 10 settembre

Boomerang
Filippo RomaCollana: Romanzo Salani

TRA COLPI DI SCENA, AMORE E BUGIE, LE VITE DI TRE PERSONAGGI SI INTRECCIANO IN UN ROMANZO SULLA SCOPERTA DI SE STESSI

Leo è convinto che il suo destino sia quello di diventare uno scrittore. Bulimico di libri, sin dall’adolescenza si rifugia nelle storie dei grandi autori russi e francesi, da Guerra e Pace al Conte di Montecristo, per sfuggire al suo senso di solitudine e di inadeguatezza. Non ha però il talento della scrittura, almeno fino a quando non incontra Barbara. Lei è innamorata di lui e con i suoi messaggi intrisi di passione è proprio la linfa che gli serve.
E, quando la passione non basta più, Leo ne succhia la sofferenza e riesce a realizzare un libro che è un successo. Ma non tutto va com’è nei suoi piani. Perché al destino non puoi sfuggire, e nemmeno al vero amore, che ha il volto e il nome di Elena. Leo è convinto di conoscerla… ma chi è davvero questa cassiera dalla faccia d’angelo? Leo, Barbara ed Elena.

Ognuno di loro ha un segreto da nascondere e forse da farsi perdonare. Le loro vite seguono la traiettoria curva di un boomerang e durante questo imprevedibile volo il leit motiv del romanzo si rivela pian piano: la sofferenza d’amore è l’unica strada che ci porta alla scoperta di chi siamo davvero. Fino al momento finale in cui il boomerang colpirà ognuno dei tre protagonisti nel modo più inaspettato…

Filippo Roma è nato a Roma nel 1970. Ha esordito come sceneggiatore del cortometraggio Topi di Appartamento, scritto insieme all’amico Alessandro Sortino e diretto da Mario Monicelli, presentato fuori concorso al Festival del Cinema di Venezia nel 1997. È stato autore di programmi e quiz radiofonici per Radio Capital, dove ha ricoperto anche incarichi dirigenziali. Nel 2004 è diventato una Iena e da allora non ha più smesso. Boomerang è il suo primo romanzo.
Dal 24 settembre
Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv, soap opera e lifestyle. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: