Matteo Perin, la moda ai tempi delle serie tv: alcuni suoi capi sul set di Absentia

Matteo Perin, la moda ai tempi delle serie tv: alcuni suoi capi sul set di Absentia

5 Settembre 2020 0 Di Giuseppe Ino

La moda di Matteo Perin conquista anche il mondo delle serie tv. Lo stilista ha infatti disegnato dei capi indossati da Stana Katic nella terza stagione del thriller-crime “Absentia”, da poco arrivata su Amazon Prime Video.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

L’attrice, che veste i panni della protagonista ovvero l’ex agente dell’FBI Emily Byrne, nella quinta puntata si trova in missione e indossa per un party un lungo e sensuale abito nero dalla scollatura profonda, arricchito da trasparenze, rouches, pizzi e ricami. Non poteva mancare anche una eco-pelliccia color burro, elegante anche se portata in maniera sbarazzina.

Un outfit prezioso totalmente “Made in Italy” e firmato dal lifestyle designer veronese che da tempo ha conquistato gli Stati Uniti e lo star system.

Ricordiamo infatti che Matteo Perin vanta una lunga collaborazione con John Travolta e che di recente ha iniziato a lavorare anche con Marisol Nichols di “Riverdale”.

Disegnare degli abiti per una serie tv vista in tutto il mondo è una bella soddisfazione. Stana è un’attrice di talento e molto carismatica, quindi è stata una splendida fonte d’ispirazione” – dice Matteo Perin, che da anni realizza capi di lusso su misura per celebrità, imprenditori e altri personaggi influenti del jetset internazionale.