“Essere Mauro Repetto”, il nuovo singolo di Fabio Poli (Testo e Video ufficiali)

Rieccolo Fabio Poli con il nuovo singolo che già dal titolo promette davvero molto: Essere Mauro Repetto, ma attenzione perché a volte le apparenze possono ingannare, dietro il titolo c’é di più!

Ecco come lo presenta lo stesso Fabio Poli parla del suo nuovo brano:

Eccovi il nuovo singolo: “Essere Mauro Repetto”, che, da oggi, a sorpresa, potete trovare in tutte le piattaforme digitali.

Un brano, a dispetto del titolo, duro e di forte critica sociale, in un momento in cui, la maggior parte degli artisti esce con delle cover o dei rimasugli di cose vecchie, per prendere tempo e capire cosa ne sarà della musica. Io pago pegno, faccio un atto di fede, butto tre pezzi nel nulla, uno al mese, e vediamo di ripartire, senza prenderci troppo per il culo.

Il primo capitolo è costituito da questa canzone che celebra un personaggio considerato marginale nella discografia italiana: Mauro Repetto, il biondino degli 883, che improvvisamente, all’apice del successo, abbandonò quella miniera d’oro per inseguire un sogno assurdo negli States.

La leggenda narra che in pochi mesi riuscì a sputtanarsi una fortuna, con uno stile di vita da vera rockstar, senza andare nemmeno vicino alla realizzazione di quel film che aveva in testa. In una società dove ci si prostituisce intellettualmente per un like in più, una scelta di vita da antieroe andava raccontata.

Credits:

Essere Mauro Repetto

Testo e musica di Fabio Poli

Arrangiamento: Fabio Poli e band

Fabio Poli: voci, chitarre

Loris Peltrera: basso

Francesco Del Zoppo: batteria

Paolo Zambon: chitarre

Lello Caravano: tastiere

Registrato e mixato da Francesco Franz Fabiano.

Regia del video: Sara Banzato

Aiuto regista: Luca Vieno

Grazie a 4tu e Lorenzo Vieno.

Testo:

Essere Mauro Repetto

altro che un morto di fama buttato nel successo

inceppare l’ingranaggio perfetto

partire e non tornare indietro!

Lasciami come vorresti trovarmi

perchè potremmo anche trovarci

per gli auguri di Natale

anche se sono un tipo antisociale

troie al bar

rockstar sulla statale!!!

In fondo…. la nostra relazione

aveva una pessima recensione

mezza stella scadente

ragazza “acqua e silicone”…

Meglio esser ricchi, ubriachi, famosi e fenomeni

che poveri alcolisti anonimi

è proprio il caso di dire “beati gli ultimi”

se i primi son dischi postumi

beh è proprio il caso di dire “beati gli utili”!!

Per ogni testa una croce

consuma e crepa veloce

Quanto futuro è passato

si, ti è costato tutto più caro

Per ogni testa una croce

sali su e canta veloce

finchè non ti passa o perdi la voce…

Essere Mauro Repetto

vincere la lotteria senza biglietto

sputtanarsi in un sogno maledetto

per scoprire di non avere un prezzo…

Essere Mauro Repetto

scrivere hit per Lunapark e camere da letto

pensa se al primo concerto

ne aveste avuto un vago sospetto

cari indignati in fila lì davanti

che lo show comincia adesso!

Nei giorni photoshoppati

in questa epica colazione

…e comunque preferisco Instagram

…alle persone!!!

Per ogni testa una croce

Consuma e muori veloce

Quanto futuro è passato

hai sempre pagato il prezzo più caro!

Per ogni testa una croce

Sali su e canta veloce

finchè non ti passa

o perdi la voce!!

Essere Mauro Repetto

se vuoi Essere Mauro Repetto

…non puoi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: