Elfi di Babbo Natale, arriva da Lego il nuovo cottage dal sapore natalizio

Nonostante il periodo non sia dei migliori e l’estate tarda a lasciare spazio all’autunno e all’inverno, non é detto che non ci sia già spazio per un pò di atmosfera natalizia.

Cosi la mitica Lego ci fa scoprire il meraviglioso cottage che ospita gli Elfi di Babbo Natale, con l’ultimo set LEGO Holiday – LEGO® Elf Club House. Ricca di tocchi invernali, LEGO® Elf Club House permette alle famiglie, soprattutto agli adulti, di “fuggire dalla confusione delle festività”, immergendosi nel fantastico mondo delle vacanze, dando il via a una nuova tradizione: la costruzione dei giorni festivi.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

LEGO Elf Club House è un set magico, ricco di dettagli che richiamano le festività natalizie e permette di osservare la vita quotidiana dei piccoli aiutanti di Babbo Natale.

Una macchina per i waffle serve per gli elfi a ricaricarsi dopo una lunga giornata di lavoro, un camino riposizionabile in mattoncini li riscalda e lo spiazzo per le slitte è perfetto per parcheggiarle, pronte per essere caricate con regali per adulti e bambini.

Elf Club House è l’ultima creazione di un appassionato, diventato designer LEGO, Chris McVeigh, il cui progetto personale ‘Brick Sketches’ ora è diventato un tema ufficiale. A proposito di LEGO Elf Club House, Chris ha affermato:

 “E’ incredibile poter lavorare su modelli LEGO così iconici – il periodo delle Vacanze è sempre stato un momento speciale per me e la mia famiglia, quindi quando mi dedico alla progettazione, immergersi nello spirito natalizio è più semplice (e se mai facessi fatica, ascolto la canzone Walking In A Winter Wonderland ed entro immediatamente nello spirito giusto!). 

Per LEGO® Elf Club House desideravo esplorare il mondo degli Elfi di Babbo Natale e capire cosa fanno dopo una lunga giornata lavorativa trascorsa a produrre giocattoli, dando uno sguardo al loro mondo segreto, creando un modello iconico che riflette l’architettura degli chalet alpini. Il set contiene tanti pezzi meravigliosi ma il mio preferito è la renna, nuova di zecca – mi piace chiamarla Brixen!“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: