Click for Arte: in visita a Milano tra Piazza Duomo, Casa degli Omenoni [Foto]

Il nostro personale e moderno Cicerone Gianluca De Matteis ci porta con il suo occhio in visita in alcuni luoghi di Milano tra piazze, fontane e vedute di Piazza Duomo ma ci fa vedere anche la Casa degli Omenoni, il Bosco Verticale.

La Casa degli Omenoni o Palazzo Leoni-Calchi è un palazzo di Milano costruito intorno al 1565, situato nella odierna Via degli Omenoni, dietro la Chiesa di San Fedele. Il nome deriva dagli otto telamoni (omenoni, ovvero “omoni”, “grandi uomini”) della facciata, scolpiti da Antonio Abondio.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Il Bosco Verticale è un complesso di due palazzi residenziali a torre progettato da Boeri Studio (Stefano Boeri, Gianandrea Barreca e Giovanni La Varra) e situato nel Centro direzionale di Milano, ai margini del quartiere Isola.

Disco Grande è una scultura bronzea di Arnaldo Pomodoro del 1980, inizialmente e attualmente posizionata a Milano in un lato di piazza Meda.

Durante i lavori di costruzione del parcheggio di Piazza Meda, durati circa 4 anni (fino a metà 2010), la scultura era stata posizionata a Lanza, di fronte al Piccolo Teatro di Brera.

Si tratta di un doppio cerchio di bronzo dorato, posto su una struttura girevole all’interno di una aiuola, alla ricerca di un netto contrasto tra la scultura metallica ed il manto erboso.

Netto contrasto è anche quello evidente tra la dinamicità delle linee curve e le linee rette e rigide che incidono il disco. Esso è infatti percorso da fenditure simili a raggi. La struttura è composta da numerose forme geometriche saldate tra loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: