“Open House: La casa più bella”, su HGTV – Home & Garden Tv tre proprietari si sfidano

Tre case, tre proprietari pronti a sfidarsi, due giudici professionisti dell’arte dell’abitare. 

Dal 18 febbraio ogni giovedì alle 22:00 appuntamento con la nuova produzione originale italiana targata HGTV – Home & Garden Tv (canale 56): “Open House: La casa più bella” con Giulia Garbi e Diego Thomas.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Tre orgogliosi proprietari aprono le porte delle loro abitazioni per una sfida che decreterà la casa più bella della località di ogni puntata. I proprietari si giudicheranno a vicenda secondo le categorie di locationlayout (la distribuzione degli ambienti e la disposizione degli arredi), stile (l’insieme dato da tessuti, finiture, materiali e colori) e personalità.

Open House la casa più bella su Home e garden tv

Ai loro voti si aggiungeranno anche quelli di due giudici autorevoli: Giulia Garbi, esperta agente immobiliare specializzata in seconde case con un debole per le dimore d’altri tempi e per l’arte, e Diego Thomas, giudice dell’amato Cortesie per gli ospiti, architetto ed esperto in interior design con una particolare passione per la moda.

Dal loro quartier generale, Giulia e Diego seguiranno il tour dei concorrenti nelle case ed esprimeranno a loro volta un giudizio, che sarà fondamentale per decretare il vincitore. 

Un viaggio tra appartamenti, baite, chalet, dimore storiche, ville e giardini in alcune delle località più suggestive d’Italia: Alassio, Bardonecchia, Firenze, Costiera romagnola, Roma, Oltrepò pavese, Costiera sorrentina e Lecce. Quale sarà la casa più bella di ogni puntata?

“Open House: La casa più bella” (8×60’) è una produzione originale Milano Produzioni per Discovery Italia. HGTV – Home & Garden TV è visibile al Canale 56 del Digitale Terrestre. La serie sarà disponibile instreaming su discovery+ subito dopo la messa in onda lineare. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: