Il gruppo come cura di Claudio Neri

“Il gruppo come cura”, Claudio Neri ci conduce nei benefici della terapia di gruppo

Due racconti e due modi di raccontare si intrecciano in Il gruppo come cura. Il primo presenta idee e teorie, il secondo propone la narrazione di sette sequenze di sedute di analisi di gruppo. Nella prima parte del libro vengono introdotti i tre protagonisti: le persone, il gruppo e l’analista. Nella seconda sono illustrate le idee-funzioni capaci di trasformare un gruppo in un gruppo analitico.

L’autore si concentra sulla clinica e affronta in particolare il tema di quali siano gli specifi ci fattori e processi terapeutici.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Scritto in modo chiaro e coinvolgente, il testo trova posto nella “cassetta degli attrezzi” di psicoanalisti, psicoterapeuti di gruppo, psichiatri, psicologi e operatori di comunità. Il gruppo come cura è anche utile per accompagnare gli studenti di psichiatria e di psicologia nel loro incontro con l’analisi di gruppo.

Il gruppo come cura di Claudio Neri

Claudio Neri (Roma 1943), neuropsichiatra, insegna presso le Università di Roma “La Sapienza” e di Torino, è visiting professor dell’Università Lumière-Lyon II, e membro ordinario con funzioni didattiche della Società psicoanalitica italiana (SPI) e della International Psychoanalytic Association (IPA).

È socio fondatore della International Field Theory Association (IFTA) e della International Organisation of Group Analytic Psychotherapy (IOGAP). Nelle nostre edizioni ha pubblicato Gruppo (2017, nuova edizione) e Il gruppo come cura (2021).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: