Dylan Dog – L’occhio del gatto: nuova avventura nel paranormale da Bonelli

Prosegue la nuova collana di Dylan Dog dedicata alle “graphic novel d’autore” e a tutti quei Maestri del fumetto che negli anni hanno prestato la loro matita al celebre personaggio di Tiziano Sclavi. In questo caso, il protagonista è il gatto Cagliostro.

Cagliostro è tornato e con lui l’ombra delle streghe. Serve il suo guizzo felino e una zampata fulminea per districare al volo un’intricata matassa di avvenimenti. Lady De Bourgh assassinata, la leggenda di un antico albero maledetto… Una girandola di personaggi e di misteri racchiusi in un vortice che si cela… nell’occhio del gatto!

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

DYLAN DOG. L’OCCHIO DEL GATTO, col tratto morbido e sinuoso di Franco Saudelli e la penna visionaria e tagliente di Tiziano Sclavi, è arricchito da una postfazione di Franco Busatta e da un’intervista dello stesso Busatta agli autori.

TIZIANO SCLAVI nasce a Broni (PV), nel 1953. Tra i suoi character di spicco, Altai & Jonson, Silas Finn, Agente Allen, Vita da cani, Kerry il trapper e Roy Mann. Nel 1982, entra a far parte della redazione Bonelli e nel 1986 crea Dylan Dog, il personaggio che lo ha consacrato come uno dei maggiori talenti fumettistici. Sclavi è stato anche sceneggiatore televisivo, paroliere di canzoni, copywriter pubblicitario e disegnatore. Come romanziere ha pubblicato, tra gli altri, i volumi FilmTreDellamorte DellamoreNeroSogni di sangueApocalisseLa circolazione del sangueLe etichette delle camicieNon è successo niente. Nel 2019, torna sulla scena delle nuvole parlanti con la serie di volumi “I racconti di domani”.

FRANCO SAUDELLI, disegnatore e sceneggiatore, nasce a Latina nel 1952. Muove i suoi primi passi nello studio di Alberto Giolitti esordendo sulle pagine di “Lanciostory”. Realizza poi i volumi L’uomo di Wolfland La figlia di Wolfland, scritti da Ricardo Barreiro, e Iberland La fonte dell’anima, scritti da Ottavio De Angelis. Nel 1984 crea uno dei suoi personaggi più famosi: il detective Porfiri. L’altro personaggio cui il nome di Saudelli si lega indissolubilmente è La Bionda, un’affascinante e procace ladra protagonista di storie venate di erotismo. Vincitore di numerosi premi, è un collaboratore fisso della serie “Dylan Dog”.

Dylan Dog L'occhio del gatto Bonelli

DYLAN DOG.

L’OCCHIO DEL GATTO

Soggetto: Tiziano Sclavi

Sceneggiatura: Tiziano Sclavi

Disegni: Franco Saudelli

Copertina: Franco Saudelli

Formato: 22 x 30 cm, b/n

Tipologia: Cartonato

Pagine: 128

ISBN code: 978-88-6961-597-9

Prezzo: 19 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: