Serena Williams inizia a collaborare con Amazon Prime Video per vari progetti

Gli Amazon Studios hanno annunciato che è stato firmato un first-look TV deal con la 23 volte campionessa del Grande Slam di Tennis Serena Williams. Serena lavorerà con gli Amazon Studios per creare progetti di finzione e non (scripted e unscripted) per la TV, che saranno poi disponibili in esclusiva su Prime Video, iniziando con una docuserie – per ora senza titolo – che la segue nella sua vita professionale e privata.

La docuserie, prodotta dalla Plum Pictures, Goalhanger Films e Amazon Studios, vede come executive producer Serena Williams, Patrick Mouratoglou, Stuart Cabb e Tony Pastor.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Serena Williams per Amazon Studios

La più grande atleta e tennista dell’“Open Era” e la giocatrice del WTA più premiata di sempre, Serena ha dovuto superare numerosissimi ostacoli, apparentemente insormontabili, per vincere un titolo in tutti e quattro i tornei del Grande Slam. Ha inoltre vinto 73 campionati in singolo e 23 in doppio, oltre che essere stata medaglia d’oro alle Olimpiadi del 2000 (in doppio), del 2008 (in doppio) e del 2012 (in singolo e in doppio).

Fuori dal campo Serena si è fatta un nome nel mondo del business, dell’intrattenimento e della moda aggiungendo la linea di abbigliamento S by Serena e Serena Ventures come parte del suo brand. Serena è molto impegnata in cause filantropiche e supporta organizzazioni come il Yetunde Price Resource Center, aperto nel 2018 a Compton in California, in memoria di sua sorella maggiore, per garantire che le persone colpite da traumi abbiano le risorse necessarie per rialzarsi. La sua grandezza, dentro e fuori dal campo, la consacra come uno dei nomi e dei volti più iconici del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: