Giornata mondiale della Terra libri DeAgostini

Consigli di lettura in occasione della Giornata mondiale della Terra

In occasione della Giornata mondiale della Terra del 22 aprile, ecco alcune proposte di lettura per ragazzi e ragazze per scoprire le bellezze e i misteri della Terra e per insegnarci ad avere rispetto della Natura che ci circonda.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Ale e i lupi di Daniele Zovi. Quest’estate Alessandra e suo fratello Francesco passeranno del tempo con i nonni, in collina. Quando una mattina Franci decide di raggiungere la Pietra del Corvo, oltre la valle. Ale non si immagina cosa li aspetta… Proprio lì vive una famiglia di lupi, e i due bambini riescono a osservarli da lontano. Così, mentre i cuccioli giocano vicino alla tana e i lupi adulti si occupano della caccia, Ale e Franci apprendono i loro segreti della vita del branco.

Bufale bestiali 
di Graziano Ciocca
 È vero che il lupo ulula alla luna? E che gli struzzi nascondono la testa sotto la sabbia? Gli elefanti hanno sul serio paura dei topi? La risposta è no. Sbagliatissimo. Di qualsiasi animale si tratti, stai pur certo che esiste almeno una frottola al suo riguardo. Lasciati guidare da Graziano Ciocca e impara a guardarti intorno con l’entusiasmo di un bambino e la mente di uno scienziato. Scoprirai un mondo davvero straordinario, ma tutto diverso da come lo immaginavi tu.

70 e più missioni anticambiamento climatico
di Martin Dorey

Il pianeta ha la febbre e ha bisogno del tuo aiuto! Le temperature si stanno alzando ma a te bastano solo 120 secondi per trasformarti in un vero supereroe e fare la differenza. Porta a termine le missioni anti cambiamento climatico che trovi in questo libro. Vinci la sfida più grande che minaccia la nostra Terra e diventa un #supereroe in 2minuti!

Il pianeta terra
di Ruth Martin
Solleva le finestrelle per conoscere anche tu l’entusiasmante storia del nostro passato! Dagli industriosi Sumeri agli ingegnosissimi Egizi, dagli agguerriti Persiani ai famosissimi Romani, passando per i filosofici Greci e per le antiche culture precolombiane: parti per un viaggio assolutamente incredibile tra le più famose civiltà che hanno reso grande la nostra Terra!

Gli amici di Greta
di Loll Kirby
Il mondo è pieno di ragazze e ragazzi che non vogliono più stare a guardare mentre i cambiamenti climatici sconvolgono il pianeta. Leggi le storie di chi, come Greta Thunberg, combatte per il proprio futuro e lasciati ispirare da loro! Un volume illustrato per avvicinare i ragazzi al tema della protezione dell’ambiente, con la prefazione dell’attivista Kallan Benson (cofondatrice del movimento FridaysForFuture) e consigli e suggerimenti utili per fare – nel proprio piccolo – la differenza.

Lettere dalle città del futuro
di Beppe Sala
Come vorremmo fossero le città del domani? Sviluppo e solidarietà, ambiente, inclusione, mobilità, le strade per interpretare il cambiamento. In questo libro, il principale artefice di questo fermento e del progetto di sviluppo territoriale Milano 2030, il sindaco Beppe Sala, racconta ai ragazzi che stanno crescendo nelle città di oggi la sua visione futura, in linea con gli esempi internazionali più virtuosi, da Berlino a Freetown, in Sierra Leone approfondendo tematiche attualissime, offrendo divertenti spunti pratici e soprattutto invitandoci a immaginare il mondo che vogliamo, per cominciare a costruirlo oggi stesso.

Il viaggio segreto dei virus
di Ilaria Capua
Di recente hai imparato sui virus molto più di quanto avresti immaginato… eppure, ci sono ancora tante cose che non sappiamo su queste piccole pesti! Ilaria Capua, scienziata fra le più note e autorevoli, ci accompagna in un viaggio alla scoperta di 11 virus che, nel corso del tempo, hanno cambiato la storia dell’uomo. Virus che viaggiano, che si trasformano, che… tornano a galla quando sembravano scomparsi per sempre. Grazie a questo libro i virus diventano materia di scoperta del mondo naturale. Perché la conoscenza è fondamentale per la prevenzione, ma soprattutto per vincere la paura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: