DMAX_I Signori della neve_P1466262

I signori della neve, su DMAX si va in Val di Fassa

Si apre un capitolo nuovo per il comparto sciistico italiano, con la stagione invernale finalmente ai blocchi di partenza che DMAX è pronto a raccontare nella nuova edizione de “I signori della neve”, al via sul canale 52 da domenica 19 dicembre alle 21:25.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Quest’anno si va in Val di Fassa, in Trentino: luogo cultoper gli sciatori di tutto il mondo, famoso per le piste perfette e per gli straordinari paesaggi dolomitici. Un giro d’affari di quasi 50 milioni di euro che alimenta l’economia dell’intera valle. Protagonisti della serie tv sono gli uomini e le donne che gestiscono le strutture del territorio e hanno la responsabilità di predisporre piste e attività in totale sicurezza, per conquistare sciatori con le loro famiglie, società di atleti professionisti, turisti e sportivi e segnare la rivincita del comparto,facendo fruttare al meglio la prima stagione sciistica post pandemia!

Tre le località sotto i riflettori. Canazei, con il comprensorio di Belvedere – Col Rodella, è il colosso sciistico della valle ed è un vero Eldorado dello sci con 125 ettari di piste, 300 cannoni, 16 impianti di risalita, una skiarea con 4 funivie. Le famiglie storiche di gestori di questo grande comprensorio hanno il difficile compito di tenere a bada le pressioni di una valle intera. A Pozza di Fassa, la piccola località sciistica di Buffaure vanta una pista agonistica molto tecnica (la terribile nera Aloch) e alcune piste molto rinomate per la qualità della loro neve. Un collegamento funiviario realizzato da pochi anni ha salvato la località dall’isolamento e oggi pare che da queste parti si prepari la neve migliore di tutte le Dolomiti. A Vigo di Fassa, la skiarea Catinaccio Rosengarten può contare solo sulle proprie forze. In un delicato passaggio generazionale tra ‘vecchia guardia’ e giovani leve, questa piccola perla turisticamente molto ambita, deve ottimizzare al meglio le risorse e vantaggi e svantaggi di una posizione davvero isolata.

Per i “signori della neve” il giorno della riapertura è il 4 dicembre: il giorno che dovrebbe sancire l’uscita da un incubo durato un anno intero. Andando avanti nei mesi la sfida sarà quella di tenere alto il livello di offerta e servizi – piste, impianti di risalita, cannoni per l’innevamento programmato, gestione delle risorse, tecnologie avanzate degli apparati di sicurezza – superando mille difficoltà quotidiane e garantendo un stagione indimenticabile e prosperità a tutto il comparto.

“I SIGNORI DELLA NEVE” (4×60’) è una produzione originale GiUMa Produzioni per Discovery Italia con il sostegno della Azienda per il Turismo di FASSADMAX è visibile al Canale 52 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 170, 171 e Tivùsat Canale 28.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: