Bake Off Italia – The Professionals Affari di famiglia: 3 puntate speciali con le famiglie di pasticceri su Real Time

Bake off Italia the professionals real time

Dopo la sfida finale che ha decretato il vincitore della decima edizione, i forni di Bake Off Italia si riaccendono: per la prima volta, il programma più dolce della tv vedrà sfidarsi famiglie di pasticceri professionisti

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Bake off Italia the professionals real time

Da venerdì 9 dicembre, in prima serata su REAL TIME (canale 31), arriva “Bake Off Italia – The Professionals Affari di famiglia”, lo spin off del cooking show targato BBC, prodotto da Banijay Italia per Warner Bros. Discovery. Ad accompagnare i concorrenti in questa nuova avventura sarà sempre Benedetta Parodi, con gli immancabili giudici Ernst Knam, Damiano Carrara e Tommaso Foglia. 

Cinque famiglie di pasticceri professionisti, da 3 componenti ciascuna, sono pronte a varcare la soglia del tendone di Bake Off Italia, nella cornice della splendida Villa Borromeo d’Adda, ad Arcore (MB). Rappresentano il cuore del Paese con le loro attività a gestione famigliare, dove si lavora senza sosta, con passione e dedizione. Ora vogliono mettere in gioco tutta la loro esperienza per una gara tra veri professionisti. 

Saranno tre puntate ad alta intesità, ognuna caratterizzata da tre sfide. Si inizierà con la prova vetrina: le famiglie in gara dovranno rivisitare un must della pasticceria e replicarlo in numerosi esemplari perfettamente uguali, proprio come fanno nelle loro boutique. Si proseguirà poi con due grandi classici di Bake Off: la prova tecnica, in cui le famiglie di pasticceri dovranno dimostrare manualità e abilità cimentandosi con veri dolci da campioni, e la prova sorpresa, in cui dovranno esprimere tutta la loro creatività con preparazioni spettacolari. 

Al termine di ogni puntata, una delle famiglie in gara verrà eliminata, fino all’appuntamento con il gran finale: le tre famiglie rimaste si scontreranno in una puntata a tema natalizio, che le vedrà impegnate nella realizzazione di dolci in perfetto clima festivo. Solo una sarà la vincitrice e alzerà il trofeo di Miglior famiglia di pasticceri professionisti d’Italia. Oltre al titolo, si aggiudicherà una fornitura di Cioccolato Caffarel per la propria attività e la possibilità di vivere un’esperienza formativa partecipando alle masterclass di Incibum, scuola di alta formazione gastronomica.

RADIO ITALIA è radio ufficiale di “BAKE OFF ITALIA: THE PROFESSIONALS – AFFARI DI FAMIGLIA”.L’emittente promuoverà il programma sul sito radioitalia.it.

“BAKE OFF ITALIA: THE PROFESSIONALS – AFFARI DI FAMIGLIA” (3 episodi da 90’) è prodotto da Banijay Italia per Warner Bros. Discovery. Real Time è visibile al Canale 31 del Digitale Terrestre. La prima puntata sarà disponibile in anteprima dal 2 dicembre su discovery+. L’hashtag ufficiale è #BakeOffItalia #TheProfessionals. 

I FRANCHINI della Pasticceria Alessandro Franchini a Lecce – Mamma Sandra, il figlio Alessandro e la moglie Alessandra

La pasticceria Franchini si trova nel cuore di Lecce e ha un’impronta prettamente moderna. Alessandro (33 anni) è il capo pasticciere e il cuore del laboratorio: tutto deve essere perfetto ai suoi occhi. Ad affiancarlo ci sono la moglie Alessandra (35 anni) e la mamma Sandra (59 anni). Per via del suo carattere fumantino, Alessandro preferisce mettere le mani in pasta in laboratorio, mentre la moglie Alessandra sta al banco e, se necessario, riporta la calma. La mamma Sandra è una grande lavoratrice: è il jolly della pasticceria e, quando c’è da dare una mano, è sempre disponibile.

I FRASCARINO della Pasticceria Gianni a Caserta – Papà Maurizio, mamma Anna e la figlia Carmen

La famiglia Frascarino vive in un paesino della provincia di Caserta: la loro piccola realtà è conosciuta da tutti i compaesani che si deliziano con la loro pasticceria prettamente tradizionale. A gestirla, tre cuori che battono all’unisono: Maurizio (49 anni) vanta una vasta gamma di prodotti da prima colazione con cornetti, code di aragosta e paste di ogni genere e gusto. Anna (43 anni), sua moglie, è la nota frizzante della pasticceria: energica, allegra e sempre col sorriso sulle labbra. Carmela detta Carmen (20 anni) è la piccolina di casa: ha studiato al liceo artistico e nella pasticceria si dedica principalmente alle decorazioni e cura la parte estetica delle torte e dei pasticcini.

I LAGO della Pasticceria Lago a Napoli – Papà Giovanni con i figli Ciro e Giulio

I Lago sono pasticceri da tre generazioni: il nonno ha fondato la prima pasticceria nel 1965 e, qualche anno più tardi, il figlio Giovanni ha aperto la sua nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, totalmente di tradizione campana. Giovanni (67 anni), è il capofamiglia, un uomo energico e un pasticcere navigato, ferrato su tutta la produzione napoletana. Ciro (34 anni) è il più grande dei due fratelli, è molto preciso e ogni mattina arriva per primo in pasticceria. Per lui lavorare in famiglia è un privilegio e ringrazia il padre per avergli trasmesso questa grande passione. Giulio (30 anni) è il più piccolo della famiglia; in pasticceria gli piace portare innovazione, sperimentando nuove ricette.

I MARTINI del Forno Martini a Montelupo Fiorentino (FI) – Mamma Silvana, il figlio Marco e il nipote Gabriele

Tre generazioni di genuina simpatia sono l’anima del Forno Martini, aperto nel 2006, a cui si sono aggiunti dopo pochi anni un altro punto vendita e un carretto di street food. La nonna Silvana (81 anni) è un concentrato di energia, senza filtri nè peli sulla lingua. Il suo cavallo di battaglia è la pasta frolla, che difende a spada tratta da tutti. Marco (58 anni) è un uomo pacifico e paziente; si definisce uno stacanovista, e anche per questo è molto fiero dei suoi figli, che stanno portando avanti l’attività di famiglia. Gabriele (26 anni) lavora in forno da circa sette anni ed è il tipico ragazzo della porta accanto. Ama il lavoro di laboratorio e mettere le mani in pasta, ma da circa un anno, dopo il lancio del sito, si dedica molto anche all’e-commerce.

I PALLADINI della Pasticceria Palladini a Vicenza – Papà Flavio e i figli Paolo e Valeria

La pasticceria della famiglia Palladini nasce nel 1976 grazie agli sforzi di papà Flavio (70 anni), un uomo d’altri tempi e maestro pasticcere dei suoi figli. Oggi Flavio preferisce stare al banco al fianco della moglie per lasciare più spazio alla creatività dei giovani. Il figlio maggiore Paolo (42 anni) lavora in pasticceria da quando ha 14 anni: è solare, testardo e molto ambizioso. Valeria (40 anni) è specializzata in pasticceria americana ed è creativa, estroversa e colorata. Tra Valeria e Paolo c’è una sintonia perfetta; nessuno dei due ha avuto una formazione professionale, entrambi hanno imparato il mestiere grazie agli insegnamenti del padre. I cavalli di battaglia della pasticceria Palladini sono la millefoglie e la pasticceria tradizionale, ma anche le torte americane, che Valeria è riuscita a far apprezzare alla sua clientela.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *