Catalogo Vestro

Vi ricordate Vestro? Il concorrente diretto di Postalmarket

Dopo la bella notizia del grande ritorno sul mercato di Postalmarket, qui trovate la notizia, la memoria da sola é corsa anche al mitico catalogo di corrispondenza cartaceo Vestro, considerato almeno in un certo periodo, il diretto concorrente di Postalmarket ma vale la pena ricordarlo.

La Vestro era una società italiana che ha operato nel settore della vendita per corrispondenza dal 1962 al 1996. Aveva la propria sede a Madone (BG) e centri di raccolta ordini nelle maggiori città italiane.

Il catalogo Vestro fu sostituito totalmente dalla società La redoute, di origine francese, il catalogo terminò di esistere nel 1996.

Nel 1998 “Modafil” acquistò il marchio Vestro; per circa due anni vennero distribuiti cataloghi di biancheria per la casa e articoli introvabili utilizzando la stessa grafica dei vecchi calaloghi distribuiti fino al 1996 dalla ditta originale.

Anche su Vestro si trovava un pò di tutto, da abbigliamento anche intimo uomo-donna, arredamento e articoli per la casa, oggettistica varia e pensate un pò perfino le armi, si avete capito bene, pistole a salve ma vere che all’epoca si potevano vendere tranquillamente.

Proprio come Postalmarket, anche Vestro o forse anche di più, era ricchissimo di contenuti acquistabili per corrispondenza, insomma eravamo agli albori dello shopping on line e di internet ovviamente.

Vestro online oggi

Spulciando online alla ricerca di informazioni e novità, scopriamo anche che Vestro esiste ancora, é on line da dove é possibile sfogliare il catalogo anche in formato pdf e acquistare i prodotti direttamente dal sito.

Lo trovate a questo link catalogovestro.it

Insomma sono tornati due assoluti miti degli anni 70-80 e 90 in fatto di vendita per corrispondenza anche se giustamente adeguati ai nostri tempi. E voi quanti ricordi anche per Vestro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: